La Liberty High School, liceo di una piccola cittadina americana, è sconvolta dal recente suicidio della studentessa Hannah Baker, tagliatasi le vene qualche settimana prima. Clay Jensen, anch’esso studente della Liberty High, tornando a casa, trova una scatola sulla veranda, al cui interno ci sono sette nastri registrati proprio dalla stessa Hannah, in cui spiega le tredici ragioni che l’hanno spinta a togliersi la vita. Clay capisce così di avere a che fare con questa storia e inizia l’ascolto di queste musicasette tramite le quali, il ragazzo in preda al tormento, scoprirà il mistero che si cela dietro il disperato gesto di Hannah Baker: la spirale del bullismo.